top of page

Sarti del volto dal 1987

"Luce e Ombra: La Visione Ardente dell'Architetto Riflessa negli Occhiali d'Arte"

Ore 15:00, le Prospettive Visionarie dell'Architetto.

Il crepuscolo danza attraverso la finestra, la luce si insidia tra i fili di seta damascata delle tende, il suo calore avvolge l'atelier dell'architetto.

In uno spazio di creazione e riflessione, gli occhiali, posti con devozione sulla scrivania, attendono il ritorno del loro possessore.

La porta si apre e un bagliore dorato si mescola all'atmosfera pregnante di pensieri.

La luce svela i contorni degli occhiali, i cristalli si tingono di ambra e l'ombra avvolge, in un abbraccio oscuro, il tavolo su cui prenderanno forma gli edifici dei suoi sogni.

La luce, rispettosa, si inchina di fronte a tanta maestria, come se ogni raggio fosse un omaggio a quell'artista visionario che, con gli occhi avvolti dalla luce, plasma il mondo con il suo genio creativo.


Gli occhiali di Fabrizio Scattaretico sul suo tavolo da disegno.

Salerno 29 Settembre 2023

Comentarios


bottom of page